Estratto determinato

A partire dal 14 Marzo 2005 è divenuto possibile giocare su una nuova sorte, chiamata "Estratto Determinato". Le regole della giocata:

  • È possibile puntare sulla posizione di estrazione di uno o più numeri prescelti (ad esempio: se la sequenza delle estrazioni sulla ruota di Bari fosse: 15, 26, 34, 45 e 67, e tu avessi puntato il 26 come secondo estratto determinato su quella stessa ruota, avresti vinto).
     
  • Per il numero o i numeri prescelti si possono indicare più posizioni di estrazione anche per importi diversi (ad esempio puoi puntare 1 euro sul 13 come terzo estratto sulla ruota di Milano e 2 euro per il 13 come secondo estratto sulla stessa ruota).
     
  • L'Estratto Determinato può essere giocato su una o più ruote (per esempio giocando il 5 come quinto estratto sulle ruote di Napoli e Roma).
     
  • L'Estratto Determinato può essere giocato usando la schedina o comunicando la giocata verbalmente al ricevitore.
     
  • Sullo scontrino sotto le attuali sorti sono indicate le cinque posizioni dell'Estratto Determinato (1° estr., 2° estr., 3° estr., ecc) ed il relativo importo giocato su ciascuna posizione.
     
  • Hai vinto nel caso in cui il o i numeri prescelti vengano estratti nella esatta posizione pronosticata. Il moltiplicatore di vincita è pari a 55 volte la posta.
     
  • Nel caso in cui vengano giocati più numeri sulla stessa posizione, la vincita si ottiene dividendo la posta per i numeri giocati e moltiplicando il risultato per 55.